The Up Studio - Hat Club SoHo, negozio di cappelli nel quartiere di New York


, ha progettato questo negozio di vendita al dettaglio adattabile in 210 mq. Hat Club SoHo segue le regole dell'Housing, infatti la merce è disposta in 420 scatole modulari, ed il negozio può evolvere come necessario per affrontare la domanda del cliente. In caso di necessità di aggiungere, modificare, ruotare o girare l'inventario, il progetto può essere variato. Le dimensioni della scatola consentono una facile rotazione ed infinite opzioni di visualizzazione e l'integrazione di queste due funzioni massimizza l'inventario disponibile nello spazio.
Risalente al 1898, il negozio si trova nel più antico edificio indipendente a SoHo. La demolizione ha rivelato elementi inaspettati che il progetto ha inglobato ed evidenziato, infatti questi elementi dell’edificio contrastano con le linee pulite e con i colori vivaci del prodotto. Ispiratosi alla vecchia New York, la nuova identità è stata creata per continuare il concetto di vecchio in contrasto con il nuovo.













 L’architettura interna è stata concepita per rendere la vetrina una finestra luminosa sulla strada notturna abitualmente buia.



Nessun commento:

Posta un commento